Alpe Adria Weightlifting Master Tournament – Vicenza 23-25/10/2015

locandina_alpe_adria

Sarà Vicenza quest’anno e per la prima volta, ad ospitare una competizione Internazionale di Pesistica Olimpica, che prenderà il via alle ore 15,00 di sabato 24 ottobre 2015, presso il centro sportivo di atletica pesante in via Carducci n°29, sede della APD Lotta-Pesi-Pugilato Umberto 1° (1875) Vicenza.

La società, che quest’anno celebra il 140° anno di fondazione e che per la nostra città, è stata fucina di atleti e campioni nelle specialità Olimpiche della Pesistica, della Lotta e del Pugilato, con il Patrocinio del Comune di Vicenza e con la partecipazione di varie organizzazioni locali, si sta preparando ad ospitare le varie delegazioni, in arrivo dai paesi dell’Alpe Adria.

Si tratta di una competizione riservata alla categoria Master, ai cui parteciperanno le squadre di atleti provenienti dall’ Austria, Bosnia Erzegovina, Croazia,Slovenia e Zala (HUN), Friuli Venezia Giulia, Veneto, per un totale di circa 30 atleti.

Il Torneo dell’Alpe Adria di pesistica è il più longevo d’Europa e tra i più longevi al mondo, giunto quest’anno alla 51° Edizione, la 12° per le classi Master, è un importante momento di aggregazione sportiva e culturale, che va al di là del puro aspetto agonistico dell’evento stesso.

 

 

 

 

Campionati Regionali Assoluti di Pesistica – Fiume Veneto 17/10/2015

wRegAss

Info:

Sabato 17 ottobre 2015

presso il palazzetto dello Sport

via San Francesco 37

Fiume Veneto

 

ORARIO:

Ore 08:30 Operazione di peso femminile (tutte le classi e le categorie)

Ore 09:45 Inizio gara femminile

Ore 10:30 Operazione di peso maschile categorie 56/62/69/77

Ore 12:30: Inizio gara maschile categorie 56/62/69/77

Ore 13:30 Operazione di peso maschile categorie 85/94/105/105+

Ore 15:30: Inizio gara maschile categorie 85/94/105/105+

 

Organizzazione: A.S.D.Olimpic Power Club

 

 

 

 

 

La Miossport sarà in Messico con uno dei suoi migliori atleti

20150808-CarloMian

Carlo Mian con la Mamma Giorgia

Carlo Mian sarà in Messico a Los Mochis, in lingua mayo è Mochim, che vuol dire “delle tartarughe”. Una città di oltre 450.000 abitanti, situata nello stato di Sinaloa ad una trentina di km dal Golfo di California. Los Mochis è nota anche per la sua vocazione sportiva e per i suoi notevoli centri sportivi, che daranno maggiore motivazione a Carlo che resterà nel Continente americano per un intero anno scolastico. La città ha alcuni grandi centri sportivi, Ciudad Deportiva, è uno dei più importanti, con piscine, campi da tennis, da basket e stadi capienti per partite di calcio. La squadra di baseball del luogo si chiama Cañeros de Los Mochis, dove Carlo tenterà di mettersi luce nel tempo libero, fin dal suo arrivo. Il nostro Pesista sarà in Messico per ragioni di scambi culturali tra le Nazioni. A Los Mochis frequenterà il Colegio Nueva Senda, secion Preparatoria, un istituto equivalente al Liceo scientifico che ha frequentato qui, e sarà ospite presso una famiglia di quella città. Nella valigia ha messo tutto l’equipaggiamento del Pesista, oltre che il suo guantone da baseball. Carlo Mian è uno dei rari esempi di multi atletismo: baseball, pallacanestro e pesistica. La MIOSSPORT e il baseball dovranno privarsi per i prossimi nove mesi delle performances di Carlo che in Messico, certamente, si farà onore in tutti i campi, così come ha dimostrato qui a Cervignano e dintorni, durante il corso dei suoi diciassette anni e mezzo. ¡Buena suerte! Carlo. Da lunedì sarà cittadino Mochitense!

 

 

 

 

Miossport Società antesignana nella promozione del paralimpismo in Friuli Venezia Giulia

20150707_Spilimbergo-EsibizioneParalimpica

MIOSSPORT, Pesistica e Paralimpismo FIPE – Da destra, Chiarotto, Zanetti e Amodio

Martedì 7 luglio scorso, a Spilimbergo, presso il Centro Sociale Riabilitativo “Progetto Spilimbergo”, si è svolta l’esibizione di Panca Paralimpica, organizzata dell’ASD MIOSSPORT di Cervignano del Friuli, Società che per prima sta tentando di divulgare la disciplina Paralimpica della Pesistica nel FVG. L’attività promozionale rientra all’interno di un vasto programma che la Società cervignanese sta promuovendo nel suo trentesimo anno dalla fondazione e che si concluderà con l’organizzazione dei Campionati italiani Assoluti nel dicembre prossimo. Erano presenti, oltre al Presidente della MIOSSPORT, mds Ernesto Zanetti – non nuovo a queste iniziative – prodigatosi nell’illustrare, nel corso dell’incontro, questa nuova specialità, soffermandosi con particolare attenzione sui delicati aspetti tecnici e sociali che essa comporta, il consigliere e allenatore, Rossano Chiarotto, che ha assistito tecnicamente l’Atleta Paralimpico, Marco Amodio, reduce da alcuni recenti successi in campo nazionale. Amodio, ha svolto la dimostrazione con particolare entusiasmo ed impegno, suscitato notevoli consensi tra la dozzina di potenziali Atleti disabili convenuti, tanto che la maggior parte di questi ha voluto provare a cimentarsi con il bilanciere, la panca orizzontale e con il Regolamento di questa nuova disciplina della Pesistica agonistica, che la FIPE ha, da qualche anno, promosso presso tutti i Comitati Regionali, costituendo allo scopo una struttura specifica centrale diretta da Alessandro Boraschi e dal suo staff.

Link ad alcuni video dell’esibizione:

https://www.facebook.com/progettospilimbergo/videos/401996616650623/

https://www.facebook.com/progettospilimbergo/videos/401998946650390/

 

 

 

 

 

Dopo vent’anni un arbitro in Valle d’Aosta

web20150627-EsameArbitroMovio1

Cervignano del Friuli – Righi Giovanni, Movio Andrea, Dalla Silvestra Angelo, Martin Fabio

Sabato 27 GIUGNO, in mattinata, a Cervignano del Friuli, Movio Andrea, ha superato brillantemente gli esami per Ufficiale di gara regionale con una percentuale di risposte esatte pari al 100 per cento. Nel colloquio ha poi convito, della sua preparazione tecnica, la Commissione d’esame, composta dal Delegato regionale del FVG, Giovanni Righi, dal componente della CNUG, Angelo Dalla Silvestra e dall’Arbitro nazionale, Fabio Martin. L’esame potrebbe passare inosservato ai più, se non che Movio è il primo Arbitro nella regione della Valle d’Aosta dopo oltre vent’anni. L’ultimo è stato Diego Favre. Movio è stato un ottimo Atleta a livello nazionale nelle decadi settanta/ottanta, si è poi dedicato all’allenamento nell’ADS MIOPPORT di Cervignano del Friuli, approdando in Valle d’Aosta per ragioni familiari e di lavoro. Sentito al telefono, il Delegato della Valle d’Aosta, Flavio Serra, ha espresso tutta la sua soddisfazione per il successo conseguito dal candidato. La Commissione Nazionale Ufficiali di Gara, appresa la notizia, si è subito complimentata con il Collega augurando un buon lavoro. Al suo rientro in Valle d’Aosta, Movio, affiancherà il Delegato regionale nell’organizzazione delle attività regionali.

20150627-EsameArbitroMovio

Giovanni Righi – Andrea Movio – Fabiano Blasutig