Finale Nazionale Giochi Sportivi Studenteschi – Criterium Giovanissimi – Lignano S 10/05/2014

7-GSS

Lignano Sabbiadoro per un giorno al centro dell’attività giovanile della Federazione

Il Friuli Venezia Giulia nei Giochi Sportivi Studenteschi primo con i maschi e terzo nelle femmine e nei giovanissimi al quarto posto sia nei maschi che nelle femmine

Al centro GE.TUR. si sono concluse le finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi (GSS). Nella mattinata di sabato scorso, in un clima di grande festa, con la perfetta organizzazione messa a punto dal Comitato regionale del FVG, guidata dal Delegato FIPE, Giovanni Righi, 150 tra alunni e alunne in rappresentanza di una dozzina di squadre scolastiche provenienti da tutta Italia, hanno potuto confrontarsi in un ambiente sereno e pieno di entusiasmo, contaminando tutti i presenti. In collaborazione con il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (MIUR), la FIPE ha messo in calendario quest’attività promozionale che da molti anni ha come sede di finale il FVG. Dirigenti, accompagnatori e soprattutto gli Arbitri hanno disciplinato al meglio tutte le fasi di questa manifestazione Federale senza punteggio. A quest’attività promozionale hanno partecipato gli alunni e le alunne di 13 e 14 anni. I GSS, che prevedono l’esecuzione del salto triplo da fermo, del lancio della palla zavorrata e dell’esercizio olimpico dello Slancio con il bilanciere giocattolo. Prima opportunità sportiva per tutti i giovani partecipanti, favorita a più riprese dai molti tecnici federali presenti. La Federazione ha ancora una volta centrato il suo obiettivo con questo tipo di attività giovanile, ancora all’insegna della promozione nelle scuole e non solo. Giornata all’insegna dello sport della Pesistica e di quei valori etico-sportivi che questa disciplina continua da sempre a promuovere in termini sociali e scolastici. Presenti nell’occasione il Vicepresidente Giuseppe Minissale, i consiglieri nazionali FIPE, Maurizio Lo Buono in veste di Direttore di gara e Piero Valle. Al termine dei GSS, la classifica per Regioni è risultata la seguente: maschi, FVG primo, secondo posto alla Calabria e al terzo il Lazio; nelle femmine, Lazio primo posto, secondo alla Campania e terzo posto al FVG. Con un breve spettacolo d’intrattenimento musicale e di animazione, in un clima di festa e di buonumore, si è conclusa la mattinata dei Giochi.

Nel pomeriggio, nella stessa sede, riallestita con grande rapidità nella pausa del pranzo dal team di Righi, è iniziato il Criterium Nazionale Giovanissimi. Hanno partecipato pre-agonisti tredicenni nati/e, perciò, nel 2001. Sul piano tecnico e su quello dell’agonismo, abbiamo potuto vedere promettenti prestazioni ma, tutte ancora da affinare da parte dei Tecnici federali, presenti nelle due manifestazioni e alla ricerca di nuove promesse da inserire il piani di allenamento tarati per l’età. Tutti i giovanissimi Atleti e Atlete, nell’esercizio olimpico dello Slancio, erano desiderosi di esprimere la tecnica maturata in allenamento. Pomeriggio sereno e di festa come in mattinata. I partecipanti erano 85 tra maschi e femmine, provenienti da undici Regioni. La classifica maschile per Regioni ha visto al primo posto la Sicilia, al secondo il Lazio, al terzo la Puglia, in quella femminile, invece, il primo posto è andato alla Puglia, il secondo alla Sicilia e il terzo alla Toscana. Per la classifica individuale di ogni categoria, maschile femminile, si rimanda al book dei risultati.

Fabiano Blasutig

Risultati-Finale Nazionale Giovanissimi

Risultati-Finale Nazionale Giochi Sportivi Studenteschi