La MIOSSPORT premiata con la stella di bronzo al merito sportivo del CONI

20160118-Gradisca-PremiazioneStellaBronzo

Lo scorso lunedì 18 gennaio, nel teatro di Gradisca d’Isonzo, alla presenza del presidente del CONI del Friuli Venezia Giulia, Giorgio Brandolin, del segretario generale del CONI, Roberto Fabbricini, – in rappresentanza del presidente Giovanni Malagò, impegnato in questo periodo per la candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024 – si è svolta la prestigiosa cerimonia di premiazione, organizzata dal CONI regionale, per il conferimento di alcune Stelle d’Oro e d’Argento al Merito Sportivo a dirigenti sportivi meritevoli. Nella stessa cerimonia il CONI ha conferito le medaglie d’Oro al Valore Sportivo ad atleti e atlete regionali. Tre sono state le società della nostra Regione che hanno ricevuto Stella al Merito Sportivo, tra cui l’ASD MIOSSPORT.

La MIOSSPORT, nell’occasione, ha ricevuto l’importante riconoscimento della Stella di Bronzo al Merito sportivo dalle mani di Fabiano Blasutig, consigliere nazionale della FIPE. Il Presidente del sodalizio, Ernesto Zanetti – vivamente emozionato – era presente con alcuni atleti e atlete e con i dirigenti e soci fondatori, tra cui Rossano Chiarotto e Marisa Colussi. Il sindaco di Cervignano del Friuli, Pierluigi Savino, ha accompagnato la società cervignanese sul palco del teatro per la cerimonia di consegna della rilevante benemerenza sportiva.

L’ASD MIOSSPORT – Pesistica e Preparazione fisica, ha festeggiato proprio nello scorso dicembre, in occasione dei Campionati italiani assoluti di pesistica olimpica, svoltisi proprio in Cervignano del Friuli, i suoi trent’anni di vita e di successi sportivi, pubblicando, fra l’altro, il libro MIOSSPORT 3.0, che celebra, non solo i successi agonistici della pesistica nella Bassa friulana, ma ne rammenta i trascorsi umani degli uomini e delle donne che l’hanno praticata nel mezzo secolo di presenza di questo sport nel cervignanese e non solo.