Sabrina Magris – Coordinatrice Regionale degli Ufficiali di Gara

SAbri

Figlia d’arte

E’ la prima donna a guidare in Friuli Venezia Giulia gli Ufficiali di Gara di pesistica

Annovera nel suo curriculum importanti brevetti in campo criminologico

Studentessa in giurisprudenza, ha ottenuto il diploma in scienze criminologiche e investigative ed è diventata in poco tempo un’esperta criminologa ottenendo presso il National Institute of Justice americano speciali certificazioni in questo campo. Sabrina Magris, figlia d’arte (Graziano Magris, pluricampione nei pesi, è infatti suo padre), entra a far parte della compagine arbitrale della pesistica del FVG nell’allora FIPCF appena il limite di età previsto glielo ha consentito. Si fa conoscere subito in questo sport, e come atleta percorre le tappe con serietà e puntiglio. Consegue il brevetto di arbitro regionale (2006), ed è la prima donna in Regione a svolgere questo incarico, e poi quello nazionale dal 2011. Fattasi apprezzare per le sue capacità umane e tecniche, matura, nel mentre, le competenze tecniche nelle varie figure inerenti l’attività dell’Ufficiale di gara e quelle nella conduzione delle gare di qualsiasi livello. Le perfette relazioni con i diversi Coordinatori regionali e nazionali degli Ufficiali di Gara, le hanno permesso quel continuo e proficuo aggiornamento di competizione in competizione. Oggi, la Magris, è ai vertici di una importante struttura territoriale FIPE. La costante esperienza maturata nella sua Regione, le ha permesso di officiare, fin da subito, in gare nazionali e internazionali di alto livello, tra le quali l’Alpe Adria Master nel 2010 e i Campionati Italiani Assoluti svoltisi in Regione nel 2010. In ambito internazionale, ancora, si è messa in luce come qualificato Speaker agli European Master Games nel settembre del 2011 ed è stata chiamata ai World Master Championship di Cipro a svolgere lo stesso ruolo nella conduzione dell’importante competizione. Dalla nomina ad arbitro nazionale nel 2011, la Magris ha officiato, ogni anno, nei maggiori Campionati di classe del panorama italiano. La Federazione la annovera, oggi, tra gli Ufficiali di gara d’elite alla sua giovane età. Nel 2013, con l’inizio del nuovo quadriennio Olimpico, è stata nominata Coordinatrice Regionale degli Ufficiali di Gara (CRUG) del Friuli Venezia Giulia, succedendo ad Angelo Dalla Silvestra, nominato, invece, membro della Commissione Nazionale Ufficiali di Gara (CNUG). Il primo successo in questa veste è stato l’organizzazione del primo meeting interregionale per Ufficiali di Gara svoltosi a Lignano Sabbiadoro al termine delle due importanti manifestazioni nazionali, quella dei Giochi Sportivi Studenteschi e del Criterium Nazionale Giovanissimi.