Tutti promossi i Candidati Arbitri regionali di Pesistica del Comitato Regionale Fipe del Friuli Venezia Giulia

Rincalzi arbitrali per l’organizzazione tecnica delle prossime gare del Comitato Regionale – Esperienza diretta per i docenti – Entusiasmo dei vertici del CR

Giornata di esami, sabato scorso in Pordenone, per i sei candidati ad Arbitro regionale di Pesistica del CR FIPE del FVG. Rosella Bertolo, Gloria Forte, Stefano Peccolo, Raffaella Salgarella, Lara Vaccher e Marianna Vento, sono risultati idonei qualcuna/o anche a pieni voti (100 per 100 delle risposte esatte sui 100 quiz proposti all’esame). Una nuova generazione di Arbitri regionali si affiancherà al ridotto numero di colleghi che svolgono questo importante ruolo nella nostra Regione e regolerà le gare delle Pesistiche della FIPE. I sei nuovi/e colleghe/i entreranno subito in servizio già nelle prossime gare regionali, previste nel calendario delle attività agonistiche di questa Organizzazione Territoriale della FIPE. Il Delegato regionale, Fabio Martin, si è detto soddisfatto per l’esito dell’esame al pari del Coordinatore Regionale degli Ufficiali di Gara (CRUG), Enrico Zorzi che potrà tirare un sospiro di sollievo avendo al fianco questi nuovi bravi colleghi, molto motivati e partecipi, che collaboreranno per una gestione meno in affanno delle gare regionali di qualificazione e non solo. Martin e Zorzi riferiscono che questa mezza dozzina di nuovi colleghi saranno seguiti per lungo tempo nelle gare per affinare le loro capacità e arricchire le loro ridotte esperienze nella gestione regolamentare delle gare di Pesistica. I docenti del corso (Blasutig e Dalla Silvestra) hanno concluso il loro compito di formazione diretta traendo alcuni importanti insegnamenti, non solo sul piano didattico, ma anche su quello di natura tecnico-organizzativa delle lezioni e sui contenuti stessi da trattare per le future formazioni di questa importante figura della gara: l’Ufficiale di gara, altrimenti detto Arbitro. Il vicepresidente Mariarosa Flaiban ha salutato i nuovi colleghi dando loro il benvenuto nel settore arbitrale. In questo periodo, analoghe attività di formazione sono in corso. Docenti del vicino Veneto (Galifi Marco e Paoloni Cesiano) stanno conducendo in Trentino Alto Adige a Lagundo, un secondo corso di formazione per Arbitri di Pesistica. Il primo era stato portato a compimento con successo nei primi mesi dell’anno, sempre da loro con il supporto di Giorgio Braga, Gianluca Mancinelli e Abramo Pasinato in qualità di docenti, sostenuti attivamente dai rispettivi CR di appartenenza del Veneto, Abruzzo e Lombardia. Nel pomeriggio in Pordenone si è svolta la fase di qualificazione ai Campionati italiani Esordienti Under 15 di Pesistica Olimpica, la cui finale si svolgerà in Pavia alla fine di giugno.

Nella stessa giornata in Abruzzo (Teramo), in Calabria (Reggio Calabria), in Lazio, (Roma) in Piemonte (Torino), in Sardegna (Villaspeciosa – CA) e in Veneto (Verona) si sono svolte analoghe qualificazioni. Domenica sono proseguite in Campania (Agevola – NA), in Lombardia (Castellanza -VA), in Puglia (Capurso – BA), Sicilia (Priolo Gargallo – SR) e in Toscana (Campi Bisenzio – FI).

 

 

 

 

 

 

 

Corso di formazione per Ufficiali di Gara Regionali

Inizia domenica 7 aprile 2019 a Pordenone il Corso di formazione per Ufficiali di Gara Regionali Fipe.

Il corso si articolerà in quattro giornate di lezioni teoriche e due giornate di parte pratica, l’esame finale è programmato per il giorno 18 maggio 2019.

Info e presentazioni saranno pubblicate sulla pagina dell’evento raggiungibile dal link sottostante.

vai alla pagina dell’evento

 

 

 

 

 

 

Campionati Regionali Assoluti di Distensione su Panca

Risultati Campionati Regionali Assoluti di Distensione su Panca

Risultati Qualificazione Campionati Italiani Assoluti di Distensione su Panca

Risultati Qualificazione Campionati Italiani Assoluti di Distensione su Panca (fvg)

Rank List Campionati Italiani Assoluti di Distensione su Panca

 

 

 


INFO ORARI GARA:

Termine ultimo iscrizioni: 16 settembre 2018

Ore 09:00 Operazioni di peso

Ore 10:30 Inizio Gara di Para Powerlifting

A seguire Gara di Distensione su Panca

Al termine premiazioni


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Campionati Regionali Master di Distensione su Panca

Risultati Campionati Regionali Master di Distensione su Panca

Risultati Campionati Italiani Master di Distensione su Panca


 

 

INFO ORARI GARA:

Operazioni di peso: ore 09:00 tutte le categorie Maschili e Femminili

Inizio gara: ore 10:30

Al termine Premiazioni


CAMPIONATI ITALIANI MASTER di DISTENSIONE SU PANCA m/f

Contestualmente alla Coppa Italia di Distensione su Panca si svolgono i Campionati Italiani Master di Distensione su Panca.

Il risultato degli Atleti nati nell’anno 1977 e precedenti che prendono parte alla Coppa Italia di Distensione su Panca viene considerato anche per la stesura delle classifiche nazionali d’ufficio del Campionato Italiano Master di Distensione su Panca, con gli atleti suddivisi in quattro gruppi di età, sia per i maschi che per le femmine:

Master “45”: dal 41° al 45° anno (nati negli anni dal 1973 al 1977);

Master “55”: dal 46° al 55° anno (nati negli anni dal 1963 al 1972);

Master “65”: dal 56° al 65° anno (nati negli anni dal 1953 al 1962);

Master “+65”: dal 66° anno in poi (nati negli anni dal 1952 e precedenti).


INFO:

Termine ultimo iscrizioni lunedì 7 maggio 2018

Modulo iscrizioni gare regionali PDF

Modulo iscrizioni gare regionali xlsx

ISCRIZIONI ALLE GARE REGIONALI

Per una migliore organizzazione delle manifestazioni regionali, si richiede alle Società di far pervenire le iscrizioni entro e non oltre I quindici (15) giorni precedente la gara, come da Regolamento Attività Agonistica Federale 2018, compilando in tutte le sue parti il modulo allegato e inviandolo via mail a: comregpesi@pesifvg.it e mrosa.flaiban@gmail.com

 

ISCRIZIONI ALLE GARE (estratto dal PAAF 2018 pagina 14)

1. Fasi Regionali / Interregionali di Qualificazione

Le Società Sportive devono far pervenire all’Organizzazione Territoriale competente le iscrizioni degli Atleti, in forma scritta, nel termine indicato dal Comitato Regionale organizzatore della gara, pena l’esclusione dalla gara stessa.

Gli Atleti le cui iscrizioni giungono dopo il termine previsto non potranno prendere parte alle gare neanche sub-judice.

 

OPERAZIONI DI PESO FASI DI QUALIFICAZIONE

Operazioni di peso Fasi di Qualificazione (estratto dal PAAF 2018 pagina 18)Le operazioni di peso di ciascuna categoria o gruppo di categorie, si svolgono, di norma, 2 (due) ore prima dell’inizio della competizione di quella categoria o gruppo di categorie ed hanno la durata massima di 1 (una) ora.

Gli Atleti, per l’accertamento della propria identità devono obbligatoriamente esibire agli Ufficiali di Gara addetti alle operazioni di peso un documento di riconoscimento valido e hanno l’obbligo di consegnare agli Ufficiali di Gara, in tutte le gare di qualificazione, copia del certificato medico di idoneità specifica all’attività sportiva agonistica, pena l’esclusione dalla gara stessa.

Per quanto riguarda l’accertamento del regolare tesseramento degli Atleti lo stesso può avvenire unicamente tramite presentazione agli Ufficiali di Gara della tessera plastificata da Atleta Agonista.

Gli Atleti che il giorno della gara non hanno ancora ricevuto la tessera da Atleta Agonista – seppur correttamente tesserati – devono semplicemente mostrare all’atto del peso un documento di identità, dichiarando nome, cognome, data di nascita e Società di appartenenza; gli Ufficiali di Gara preposti avranno gli strumenti informatici idonei per verificare – in tempo reale – sul database federale “Leonardo” gli Atleti in organico per le Società della propria Regione. Gli Atleti che il giorno della competizione non risultano in elenco, NON possono prendere parte alla gara.

N.B. Le Società, per avere la certezza di aver completato l’iter di tesseramento dei propri Atleti, devono prenotare online il tesseramento, generare e stampare il MAV bancario (Pagamento Mediante Avviso) e pagare il MAV, almeno 7 giorni prima del giorno della gara. Diversamente corrono il rischio di vedere compromessa – in caso di non osservanza dei corretti procedimenti e del rispetto – delle tempistiche necessarie – la partecipazione dei propri Atleti alla gara.

 

TUTELA SANITARIA

TUTELA SANITARIA (estratto dal PAAF 2018 pagina 8)

………..

6. Tutti gli Atleti Agonisti di Pesistica Olimpica, Paralimpica e di Distensione su Panca hanno l’obbligo di presentarsi in ogni gara – all’atto delle operazioni di peso – con copia del Certificato Medico di idoneità specifica all’attività sportiva agonistica, che dovrà essere rilasciato ai competenti Ufficiali di Gara. In caso di mancata osservanza di questa norma l’Atleta verrà escluso dalla gara stessa.

Si ricorda che le condizioni inderogabili, per l’accettazione delle copie dei Certificati da parte degli Ufficiali di Gara preposti, sono le seguenti:

1. Il Certificato deve essere rilasciato esclusivamente da Medici specialisti in Medicina dello Sport, presso i Centri – pubblici o privati – accreditati;

2. Sul Certificato deve essere specificato che l’Atleta è idoneo all’attività sportiva agonistica delle discipline della Pesistica Olimpica o Sollevamento Pesi (e tale Certificato avrà validità anche per le gare di Distensione su Panca) o della Pesistica adattata a soggetti disabili o Paralimpica; in alternativa, i Certificati Medici potranno recare – nello spazio della Disciplina Sportiva – la dicitura FIPE (anche nella forma estesa). Se assieme alle predette discipline federali saranno menzionate anche altre discipline sportive non riconducibili alla FIPE (Es.: Atletica Leggera, Nuoto, Pallacanestro, Calcio, etc.), il Certificato sarà, comunque, accettato; al contrario, se il Certificato dovesse recare solo l’indicazione di altre discipline sportive non federali (seppur ricomprese nella stessa “categoria” sanitaria di quelle della FIPE), in assenza di indicazione esplicita di Pesistica Olimpica o Sollevamento Pesi o Pesistica Paralimpica o FIPE, il Certificato non potrà essere accettato. Si specifica, inoltre, che i certificati recanti le diciture di discipline sportive “compatibili” con le attività federali (panca piana, distensione su panca, crossfit, etc.) possono essere accettati solo se accompagnati da una delle suddette diciture.

3. Il Certificato Medico deve essere in corso di validità (si ricorda che il Certificato, in genere, ha la validità di un anno dalla data di rilascio), firmato dal Medico abilitato e intestato nominalmente al solo Atleta interessato. Ricordiamo che, a norma di Legge, i Medici, sono tenuti a rilasciare il certificato agonistico (se idonei) per le discipline della FIPE a tutti i ragazzi nati nel 2004, anche prima del compimento effettivo del quattordicesimo anno d’età, facendo fede l’anno solare di nascita dei ragazzi/e.

7. Per gli Atleti Non Agonisti che partecipano all’attività giovanile promozionale è sufficiente il possesso del certificato di idoneità all’attività sportiva non agonistica per la partecipazione ai Giochi Scolastici FIPE, ai Criterium Giovanissimi (Regionali e Nazionale), alle fasi regionali/interregionali dei Gran Premi Prime Alzate e del Trofeo CONI.

Anche per le gare promozionali vige l’obbligo della consegna, all’atto delle operazioni di peso, di copia del Certificato Medico agli Ufficiali di Gara preposti.

8. Gli Atleti disabili devono essere in possesso della certificazione medica rilasciata da un medico autorizzato che abiliti l’Atleta disabile alla pratica agonistica della disciplina della Pesistica (D.M. 04/03/1993).

9. Le Associazione/Società Sportive possono svolgere attività competitiva (sia ufficiale che amichevole) solo all’interno di un Impianto Sportivo dove sia accertata la presenza di un defibrillatore semiautomatico e di personale adeguatamente formato all’utilizzo (sulla base di quanto indicato dal CONI – con propria circolare 04.07.2017 – si deve ritenere tale chi ha ottenuto una abilitazione PSSD).

 

 

 

 

 

 

 

 

Campionati Regionali Assoluti di Distensione su Panca

Risultati Campionati Regionali Assoluti di Distensione Su Panca

Risultati Campionati Regionali Assoluti di Para Powerlifting

 

 

 

Info orario Gare:

09:30 Operazioni di peso: maschili e femminili tutte le categorie

10:45 Inizio gara: maschi e femmine tutte le categorie

 

Le iscrizioni, obbligatorie, sono gratuite e devono pervenire al Comitato Regionale tramite mail all’indirizzo comregpesi@pesifvg.it con indicazione della Società di appartenenza, nome, cognome e data di nascita degli atleti che si intendono far partecipare alla competizione.

 

REGOLAMENTO di GARA

Possono partecipare gli Atleti appartenenti alle classi Esordienti/Under 15, Under 17, Juniores, Seniores e Master, suddivisi esclusivamente per le seguenti categorie di peso:

Maschi: 56 – 62 – 69 – 77 – 85 – 94 – 105 – 105+

Femmine: 48 – 53 – 58 – 63 – 69 – 75 – 75+

La gara si svolge ai sensi del Regolamento Tecnico della FIPE di Distensione su Panca e Para Powerlifting pubblicato sul sito federale.

Sistema di Qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti di Distensione su Panca Alla Finale Nazionale accedono i primi 8 Atleti di ogni categoria, maschile e femminile, risultanti dalla Ranking List di Qualificazione predisposta dalla Segreteria Federale sulla base dei risultati conseguiti nelle seguenti manifestazioni: -Coppa Italia Esordienti, Under17, Juniores e Seniores di Distensione su Panca

-Campionati Italiani Master di Distensione su Panca

-Qualificazioni Regionali Assoluti Distensione su Panca

Ai fini della compilazione della Ranking List di Qualificazione con i Top 20, in primo luogo viene selezionato tra tutti i risultati dell’Atleta – per ciascuna categoria di peso in cui ha gareggiato in stagione (considerando le gare sopra indicate) – il miglior Risultato.

Al termine delle Qualificazioni Regionali ai Campionati Italiani Assoluti di Distensione su Panca vengono stilate le Ranking List (maschile e femminile) comprendenti i 20 migliori Atleti di ciascuna categoria di peso (compresi quelli qualificatisi in più categorie). Gli Atleti che figurano tra i primi 20 in più di una categoria devono comunicare alla Segreteria Federale, in forma scritta, entro e non oltre la data che sarà comunicata successivamente, la scelta della categoria in cui essere inseriti. Suddetta scelta compete sia agli Atleti qualificati in più categorie, sia agli Atleti che, nonostante siano inizialmente fuori dai primi 8, per effetto degli scivolamenti dovuti alle scelte dei “pluriqualificati” potrebbero scalare e rientrare nelle prime 8 posizioni. Nel caso non pervenga comunicazione scritta circa la scelta della categoria di peso in cui gareggiare alle Finali, l’Atleta viene collocato d’ufficio nella categoria a cui ha preso parte nelle Qualificazioni Regionali Assoluti di Distensione su Panca, essendo questa gara, tra le due valevoli per la qualificazione, la più vicina in ordine temporale alle Finali Nazionali.

Scaduto il termine ultimo per la scelta della categoria di gara, la Segreteria Federale pubblicherà la Start List provvisoria con gli 8 Atleti qualificati per ciascuna categoria di peso M/F che terrà conto di eventuali inserimenti per i posti resisi liberi.

Le Società degli Atleti inseriti nella Start List provvisoria delle Finali Nazionali Assoluti hanno la possibilità, entro il termine indicato dalla Segreteria Federale, di comunicare la rinuncia alla partecipazione alle Finali Nazionali, inviando alla Segreteria Federale la comunicazione ufficiale scritta di rinuncia relativa al proprio Atleta. Recepite le rinunce viene pubblicata la Start List definitiva ed immodificabile con i nomi degli 8 Atleti finalisti, che terrà conto degli eventuali slittamenti in alto dei primi Atleti non qualificati (dal nono posto a seguire) dovuti alle rinunce.

Coppa Regione Es/U17/Ju/Se di Distensione su Panca

Risultati Coppa Regione Seniores di Distensione su Panca

Risultati Coppa Italia di Distensione su Panca

Risultati Coppa Italia di Distensione su Panca (estratto)

Ranking list qualificazioni Campionati Italiani Assoluti di Distensione su Panca

 

REGOLAMENTO GARA

REGOLAMENTO di GARA COPPA ITALIA di PANCA

Possono partecipare gli Atleti nati dall’anno 2003 al 1977 (tutte le classi d’età, esclusi gli atleti delle classi Master, che, in occasione della Coppa Italia, gareggiano per i Campionati Italiani Master).
Gli Atleti Esordienti/Under15, Under 17 e Juniores gareggiano suddivisi per classi d’età, senza categorie di peso, mentre gli Atleti/e della classe Seniores vengono ulteriormente suddivisi in tre categorie di peso:
Categorie Seniores Maschili:         69, 85, +85 kg
Categorie Seniores Femminili:       58, 69, +69 kg
Le classifiche vengono stilate per classe d’età prendendo in considerazione il Punteggio Totale Sinclair, calcolato utilizzando la formula per il calcolo dei coefficienti Sinclair 2017/2020 (coefficienti relativi al peso corporeo dell’Atleta). Anche le tre classifiche maschili e le tre classifiche femminili della Coppa Italia Seniores vengono stilate utilizzando la formula per il calcolo dei coefficienti Sinclair.
La gara si svolge ai sensi del Regolamento Tecnico della FIPE di Distensione su Panca e di Para Powerlifting pubblicato sul sito federale. I risultati ottenuti da tutti gli Atleti partecipanti alla Coppa Italia saranno validi ai fini della stesura della Ranking List di qualificazione alle Finali Nazionali dei Campionati Italiani Assoluti di Distensione su Panca.

REGOLAMENTO di GARA CAMPIONATI ITALIANI MASTER di PANCA

Alla gara possono partecipare esclusivamente gli Atleti nati nell’anno 1976 e precedenti e si svolge con le seguenti classi:
– Master “45”: dal 41° al 45° anno (nati negli anni dal 1972 al 1976);
– Master “55”: dal 46° al 55° anno (nati negli anni dal 1962 al 1971);
– Master “65”: dal 56° al 65° anno (nati negli anni dal 1952 al 1961);
– Master “+65”: dal 66° anno in poi (nati negli anni dal 1951 e precedenti).
La gara si svolge ai sensi del Regolamento Tecnico della FIPE di Distensione su Panca e di Para Powerlifting pubblicato sul sito federale. I risultati ottenuti da tutti gli Atleti partecipanti ai Campionati Italiani Master saranno validi ai fini della stesura della Ranking List di qualificazione alle Finali Nazionali dei Campionati Italiani Assoluti di Distensione su Panca.

 

Sedi Regionali e Orari di Gara