Giornata full-immersion per i futuri Arbitri regionali di Pesistica del FVG

Organizzazione, Regolamento Tecnico IWF e Ruoli Arbitrali

Giornata full-immersion per i futuri Arbitri regionali di Pesistica del FVG

Il Corso di formazione arbitrale continua spedito. A Pordenone, per l’intera giornata di domenica 14 aprile, si è svolto il secondo incontro in programma. La lezione è stata svolta ancora una volta nella sede del CONI provinciale. Fabiano Blasutig, docente principale per l’intera giornata, ha illustrato con puntuali slides l’organizzazione tecnica federale, addentrandosi poi nei capitoli e nei titoli della nuova edizione dell’IWF TCR&R 2019, seconda edizione.

I sei discenti (cinque donne e un uomo: Rossella Bertolo, Gloria Forte, Stefano Peccolo, Raffaella Salgarella, Lara Vaccher e Marianna Vento) hanno seguito con particolare attenzione lo svolgimento dei temi trattati. Tutti hanno contribuito al dibattito suscitato anche dall’esposizione del Regolamento tecnico internazionale di Pesistica 2019. Al Corso è intervenuto il Delegato Martin Fabio che ha contribuito all’allargamento dei temi trattati con interventi che hanno elevato il tono dell’incontro. Gli argomenti trattati da Blasutig sono stati i seguenti: 1.Arbitro Perché? Come? Quando? Dove? – 2.Fasi della gara – 3.Arbitri alla Pedana, il Coordinatore – 4.I Passaggi modalità – 5.Barre&Dischi&Collari – 6.Misure Pedana&Palco – 7.Operazioni del Peso – 8.PAAF FIPE 2019: Tutela sanitaria | Certificato Medico – 9.Struttura Settore CNUG&CRUG – 10.Controllore Tecnico Cronometrista – 11.Regola 20 kg – 12.Errori arbitrali – 13.Bendaggi – 14.Bilanciere&Dischi – 15.Errori arbitrali. Tutti i temi trattati in questa giornata saranno approfondi in altri appuntamenti previsti dal calendario del Corso di formazione. Prossimo appuntamento il 27 aprile in Tarcento per i Campionati Regionali Assoluti di Specialità (Strappo | Slancio) per le prove pratiche in gara.

A breve saranno pubblicate le presentazioni relazionate nel corso della giornata.

Vai alla pagina del corso…

 

 

 

 

 

Iniziato il corso di formazione per Ufficiali di Gara regionali in Friuli Venezia Giulia

Iniziato domenica mattina 7 aprile in Pordenone il Corso di formazione arbitrale in Friuli Venezia Giulia. Nella sede del Coni provinciale per tutto il giorno i discenti hanno appreso i primi rudimenti delle Discipline della FIPE. Responsabile del Corso, al quale è affidata l’organizzazione, il Delegato regionale Fabio Martin che dopo breve prolusione ha presentato i discenti e i Docenti, che nell’occasione, e per tutto il Corso, saranno Fabiano Blasutig e Angelo Dalla Silvestra. Il percorso formativo comporterà un impegno particolarmente intenso per i prossimi due mesi per tutti i partecipanti. Lo schema dei temi trattati rispecchierà quello previsto dal Regolamento del Corso Regionale di formazione per “Ufficiale di Gara Regionale FIPE”. L’intensificarsi delle attività delle Pesistiche in Friuli Venezia Giulia, che si rilevano con favore dagli tutti gli addetti a lavori in tutte le OO.TT. della FIPE, ha imposto ai Vertici regionali della FIPE la formazione urgente di nuovi Arbitri regionali. Il prossimo appuntamento è previsto per domenica mattina, e poi nel pomeriggio, 14 aprile ancora nella sede del Coni provinciale di Pordenone.

Vai alla pagina del corso…

 


Campionati Regionali Master di Pesistica Olimpica – Pordenone 21.01.2018

Risultati Campionati Regionali Master di PO

Risultati Campionati Italiani Master (classifica d’ufficio)

Risultati Campionati Italiani Master (estratto)

 

 

 


INFO ORARI GARA:

Operazioni di peso:

Ore 08:00 categorie Femminili 48/53/58/63/69/75/75+

Ore 09:30 categorie maschili 56/62/69/77kg

Ore 11:00 categoria maschile 85kg

Ore 12:30 categorie maschili 94/105/105+

Inizio gara Femminile ore 09:15

Al termine di ogni sessione di gara Premiazioni a seguire gara successiva


Qualificazione Campionati Italiani Seniores – Campionati Italiani Master e Criterium Nazionale Universitario, che avranno luogo DOMENICA 21 GENNAIO 2018 a Pordenone, si chiuderanno DOMENICA 14 GENNAIO 2018.

Società Sportive FIPE: Tesseramento Atleti Agonisti e Partecipazione alle Gare 2018

In prossimità dell’avvio della stagione agonistica 2018, che vede nella data del 21 gennaio la prima gara di Qualificazione di Pesistica Olimpica (“Qualificazioni Campionati Italiani Seniores”), si sottolinea la necessità di prestare la massima attenzione su alcune novità che interessano le Società Sportive, riguardanti il Tesseramento   degli   Atleti   Agonisti   (novità che potrebbe vedere compromessa – in caso di non osservanza dei corretti procedimenti – la partecipazione dei loro Atleti alle gare inserite nel Calendario Agonistico FIPE).

NOVITA’ 2018

  • A partire dalla stagione agonistica 2018 il Tesseramento degli Atleti Agonisti si può effettuare solamente con la procedura online, accedendo con le credenziali della propria Società alla piattaforma tesseramento.federpesistica.it
  • La Società può consultare – in ogni   momento   –   il   database   federale “Leonardo” (collegandosi al sito tesseramento.federpesistica.it) e controllare – in tempo reale – i nominativi degli Atleti che risultano effettivamente tesserati per il proprio Sodalizio (e, dunque, visualizzare l’elenco degli Atleti che possono prendere parte alla specifica gara agonistica federale). Gli Atleti che il giorno della competizione non risultano in elenco, NON potranno partecipare alla gara.
  • Dal 1° gennaio 2018 NON è più consentito presentarsi in sede gara con le copie dei Moduli cartacei S2/AG (peraltro ormai non più previsti) e la ricevuta di pagamento attestante l’avvenuto versamento (in sostituzione della tessera federale); in questo, caso l’Atleta sarà “respinto” e non potrà prendere parte alla gara.
  • Chi non dovesse avere ancora ricevuto la tessera da Atleta Agonista dovrà semplicemente mostrare – allatto del peso – un documento di identità, dichiarando nome, cognome, data di nascita e Società di appartenenza; gli Ufficiali di gara preposti avranno gli strumenti idonei per interrogare – in tempo reale – il database federale “Leonardo” e verificare gli Atleti in organico per la Società della propria Regione.

NB: Nulla cambia riguardo alla necessaria consegna della copia del Certificato Medico Agonistico