Visita del Presidente, del Segretario Generale e del Medico Federale al centro FIPE di Pordenone

Ieri in mattinata la presidente della Pesistica Pordenone, Mariarosa Flaiban, il m°ds. Dino Marcuz, il direttore tecnico del FVG, Luigi Grando, hanno accolto il presidente, Antonio Urso, il segretario generale, Francesco Bonincontro, e il medico federale, Antonio Gianfelici. La struttura sportiva sede della Pesistica Pordenone è da anni il Centro FIPE di Avviamento all’alta Qualificazione, riconosciuto quale punto di eccellenza della Pesisitica italiana. Dopo la visita alla struttura si è tenuta un’importante riunione tecnica ed organizzativa per stabilire i termini e il rilancio di alcune attività sportive e didattiche dell’intero Centro, in vista anche degli impegni nazionali ed internazionali della Federazione. Nel corso dell’incontro si sono affrontati importanti temi di carattere medico e di gestione sportiva del parco Atleti e Atlete che ogni giorno si allenano nella struttura Federale. Il supporto tecnico che la FIPE intende mettere a disposizione per il futuro ha soddisfatto pienamente il responsabile del Centro m°ds Marcuz. Il Medico federale, Gianfelici, è entrato subito in sintonia con i resposabili tecnici della struttura che si sono sentiti maggiormente sostenuti nel lavoro di preparazione razionale degli Atleti e delle Atlete presenti a Pordenone. Gli aspetti amministartivi e gli interventi economici sono stati trattati dal Segretario generale, Bonincontro. Anche il presidente, Urso, è uscito dalla riunione esprimendo la sua soddifazione ed esprimendo il suo personale sostegno alla Pesistica Pordenone per la mole di lavoro compiuto e per i lusinghieri risultati sportivi raggiunti nell’ultimo anno. Carlo Varalda, Direttore Sportivo Nazionale e Coordinatore Nazionale dei Centri Federali di Roma, Pordenone e Valenzano, sarà presente in altra occasione al Centro di Pordenone per programmare i lavori di riparazione.

web20150504-Pordenone-VisitaPresSegreMedico

Pordenone. Centro FIPE di Avviamento all’alta Qualificazione:

Bonincontro, Marcuz, Flaiban, Urso e Gianfelici.